La Ricetta dello Chef Marco Pedretti | Il Cestino Pasquale

La ricetta della torta salata al formaggio di Pasqua

La ricetta del mese di Aprile: Il Cestino di pasta fillo alla Pasqualina

Pasqua a Milano, in città: cosa hai pensato di preparare in casa per la festività di Pasqua?

In questa festività non poteva mancare una ricetta firmata dal nostro Chef Marco Pedretti, rievocando l'immagine del cestino pasquale e trasformandola in qualcosa di davvero succulento, in un'immagine di pura delizia. Vediamo insieme come preparalo, riportandovi tutto il procedimento suggerito dallo Chef di iH Gusto Milano Restaurant.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 CONF. DI PASTA FILLO DA 250 gr
  • 4 STAMPINI ALLUMINIO DA CREME CARAMEL
  • 500 gr DI SPINACI FRESCHI
  • 50 gr DI CIPOLLA BIONDA
  • 250 gr DI RICOTTA FRESCA
  • 50 gr DI PARMIGIANO REGGIANO GRATTUGIATO
  • 4 UOVA DI QUAGLIA
  • 1 CUCCHIAIO DI ACETO DI MELE
  • 300 ml DI PANNA LIQUIDA DA CUCINA
  • 2 BUSTINE DI ZAFFERANO
  • 50 gr DI GLASSA DI ACETO BALSAMICO
  • OLIO EVO
  • SALE E PEPE q.b.


PREPARAZIONE:

Mondare e lavare gli spinaci, quindi passarli in padella con poca cipolla finemente tritata, olio extra vergine, sale e pepe. Cuocere e far raffreddare completamente.

A parte far bollire le uova di quaglia in abbondante acqua ed aceto di mele per 5/6 minuti e far raffreddare in acqua corrente.

Tritare grossolanamente gli spinaci precedentemente raffreddati ed unirli alla ricotta fresca. Condire con sale, pepe ed il parmigiano reggiano grattugiato.

Giunti a quesot punto aprire sul tavolo gli stampini in alluminio, spennellare il loro interno con un velo di olio extra vergine di oliva e porvi all'interno un fazzoletto quadrato di pasta fillo a due strati sufficientemente grande da poterlo chiudere come un uovo di Pasqua. Farcire con il composto di ricotta e spinaci ed agiare come sorpresa, all'interno, un uovo sodo di quaglia per ogni  stampino.

Chiudere come da foto e pizzicare i lembi superiori.

Cuocere in forno a 160° per 18/20 minuti.

Durante la cottura del cestino porre in un pentolino di acciaio la panna liquida da cucina, unirvi lo zafferano e far ridurre, mescolando con una frusta, fino ad ottenere una crema densa e omogenea. In ultimo aggiungere il sale.

Quando i commensali saranno a tavola, porre in fondine la crema allo zafferano ed adagiare al centro il cestino ancora caldo. Decorare a piacere con glassa  di aceto balsamico a cornice del piatto.

Ottimo l'abbinamento con un Gewurztraminer servito freddo!

E... Buon appetito!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Gli Alberghi e le strutture a marchio “iH Hotels®" sono di proprietà e gestione indipendente.